Il giardino con grigliato erboso
Il giardino del parcheggio inerbitoProgettazione a cura di: Patrizia Capelli - In & Out Design
Richiesta
Sulle colline moreniche che sovrastano il lago di Garda, si erge una bellissima villa ricavata dalla ristrutturazione di un vecchio rudere. La giovane coppia di sposi che la abiterà  chiede di poter avere un giardino che integri la piscina tradizionale e l'abitazione, tenendo conto della vivacissima coppia di gemelli.
Soluzioni
Sulla pergola in ferro del portico facciamo correre dei grandi glicini che, regalano abbondanti grappoli fioriti lilla e rosa da marzo a maggio, garantendo poi nei mesi caldi anche una certa ombra. L'aiuola, intorno al gazebo con bianchi tendaggi, è costituita da cipressi colonnari, pittospori nani, santolina e phormium e si collega a una piccola scogliera in massi ciclopici. I clienti possono arrivare fino alla soglia di casa in automobile grazie alla lunga strada costruita in grigliato erboso fino al parcheggio anch'esso costruito con la stessa tecnica. Il risultato è molto d'effetto sfruttando al massimo le capacità  del prato tecnico. La scarpata che fiancheggia il viale d'accesso è costituita da esemplari di ulivo molto produttivi e la vasta gamma di arbusti tipici della macchia mediterranea che abbiamo messo a dimora, regala abbondanti fioriture e contiene i fenomeni di erosione tipici dei pendii.
Vantaggi per il cliente
Oltre ad avere ottenuto l'importante risultato di coniugare una viabilità  efficace e un giardino molto elegante, abbiamo offerto ai committenti un luogo adatto e sicuro al gioco dei gemelli e dei loro ospiti.