Il Parterre restaurato
        
Richiesta
Affacciato sulla sponda gargnanense del lago di Garda, Villa Feltrinelli è uno dei grand hotel più rinomato d'Italia.  Da più di 10 anni ci stiamo occupando della manutenzione del Parco della villa ed in particolare negli ultimi anni, in accordo con la Direzione, stiamo rinnovando i diversi angoli del giardino.Quest'anno la progettazione è stata volta a rinnovare totalmente l'aspetto del Parterre.
Soluzioni
La soluzione, studiata in collaborazione con la paesaggista Patrizia Capelli, doveva essere al tempo stesso elegante, ricercata e raffinata. Il Parterre è la prima cosa che i clienti vedono dalla sala ristorante pertanto avrebbe dovuto essere curata ed armonica senza bisogno di eccessiva manutenzione per non disturbare gli ospiti nella zona pranzo.Nel centro del parterre è quindi stato realizzato un disegno di mosaico-cultura arredato da piantine di Althernantera in due varietà.Un'ordinata siepe di bosso alta circa un metro abbraccia il perimetro del parterre creando una naturale barriera verde e rilassante fra questa zona e la zona della piscina. L'elegante cordolo di marmo in Rosa di Verona definisce in modo preciso lo spazio fra il prato ed il vialetto in ghiaia.Le palme riposizionate ai 4 lati del parterre completano il disegno apportando verticalità ed inquadrano il disegno in generale.
Vantaggi per il cliente
La mosaico-cultura cala questa zona del parco in un'altra epoca, facendo rivivere lo splendore del giardino all'italiana di un tempo. Dalla veranda del ristorante i clienti hanno molto apprezzato la vista sul raffinato disegno colorato che ha dato un tocco elegante ed armonico alla zona.Grazie all'idea della bravissima paesaggista, abbiamo avuto la possibilità di utilizzare e presentare al pubblico una tecnica costruttiva (mosaico-cultura) che oggi quasi più nessun giardiniere è in grado di realizzare e che un tempo era l'ornamento principale dei giardini storici.