La casa sull'acqua - Viganò

Richiesta
I clienti stanno ristrutturando un antico rimessaggio per carrozze e cavalli della fine dell'800 collocato nelle colline lecchesi. La fantasia del proprietario è di avere una dependance contornata dall'acqua, composta da una adibita al bagno, una vasca ornamentale da dedicare alla sua collezione di ninfee e una zona di relax con cucina all'esterno.
Soluzioni
La progettazione condotta a quatto mani con il bravo e giovane architetto che sta seguendo la ristrutturazione generale, porta alla costruzione di un sistema acquatico composto da tre corpi distinti ma, allo stesso tempo, uniti tra loro:Il biolago balneabileUn camminamento di blocchi di granito crea una passeggiata che divide la zona di filtrazione, da quella balneabile di questo lago destinato a una decina di persone, permettendo inoltre di passare dal giardino al decking ed alla zona della cucina all'aperto.Tre gradoni di granito permettono di entrare placidamente nella vasca ed un sedile plasmato nello scavo consente di sedersi a fare una pausa dopo aver effettuato le vasche a nuoto.La vasca delle ninfeeLa collezione di ninfee rustiche, esotiche e notturne è ospitata in una vasca di circa 60 metri quadri contornata da cordoli in granito grigio. Qui i fiori sbocciando con i loro colori allietano il fronte della dependance.La vasca ornamentaleA contorno della costruzione ristrutturata è stata posta una lama d'acqua che con il suo gorgoglio dà sonorità a tutta la composizione. 
Vantaggi per il cliente
La ristrutturazione ha dato nuova vita alla vecchia rimessa per carrozze ed i clienti hanno visto realizzarsi le loro aspettative. Potranno quindi godere della vista e dei suoni dell'acqua nel loro giardino, arricchito dai colori delle rigogliose piante acquatiche e delle ninfee.