L'ecolago nella campagna di Castell'Arquato
Richiesta
Nella campagna di Castell'Arquato, in mezzo ai vigneti, è stata costruita una cascina in bioedilizia.Vista la natura nella quale sono immersi e la profonda convinzione verso il mondo dei prodotti naturali, i proprietari ci chiedono di inserire nel modo più armonioso possibile, un biolago che si adatti alle esigenze della già grande famiglia abituata ad accogliere numerosi amici.
Soluzioni
La collaborazione con l'esperto di feng shui di fiducia della famiglia, ha portato all'individuazione del migliore orientamento e posizionamento del biolago all'interno della proprietà; inoltre l'osservazione attenta dell'andamento dei venti dominanti e dell'insolazione, consiglia di posizionare il biolago fra due grandi alberi già esistenti.Come da richiesta quest'impianto può ospitare anche una ventina di persone contemporaneamente, garantendo una qualità igienico sanitaria dell'acqua sempre eccellente.La profondità massima di 3 metri permette di evitare un surriscaldamento eccessivo dell'acqua e di tuffarsi in tutta libertà; l'entrata e l'uscita dalla vasca, sono agevolate da ampi gradoni che fungono anche da seduta per la sosta ed il gioco in acqua, regalando una zona meno profonda e molto rilassante.Sulle due teste dell'eco-lago si trovano le due zone di filtrazione biologica, ricche di flora palustre ed acquatica. Oltre alla depurazione e filtrazione dell'acqua, queste zone sono state progettate in tale posizione per raccogliere grandi quantità di fogliame che cadranno durante l'autunno.In uni dei filtri, un gioco d'acqua composta da una scultura moderna in ferro con tre getti lancia l'acqua nella zona di balneazione, dando dinamica a tutta la composizione.Un camminamento in lastrame di luserna agevola la passeggiata a margine del laghetto e permette  una semplice manutenzione. Le sponde sono riccamente decorate con macchie di arbusti ed erbacee perenni che rallegrano durante tutto l'anno l'impianto facendolo risultare completamente inserito nel paesaggio pre-esistente.Un ampio pontile di robusto assito in larice, posizionato in diagonale, offre la possibilità di posizionare anche una decina di lettini prendisole.Dato che si tratta di una casa per il week end, per alleggerire la manutenzione dell'ampia zona prato circostante, abbiamo scelto la semina di un prato fiorito perenne, che oltre ad offrire delle meravigliose fioriture, richiede un innaffio ed una manutenzione minore rispetto ad un prato tradizionale.
Vantaggi per il cliente
Grazie alla scelta del prato fiorito, lo spazio circostante la casa è sempre allegro e pieno di fiori ed i clienti hanno maggior tempo da dedicare allo svago.Inoltre ora contemplare il tramonto in riva al lago, con lo sguardo che dall'acqua si estende verso il paesaggio agreste che lo circonda è diventato estremamente emozionante.