Un nuovo biolago a Barbariga
Richiesta
Nella campagna di Barbariga, in provincia di Brescia, una famiglia vuole arredare il piccolissimo giardino con un biolago che entri anche in casa. La particolarità richiesta dal cliente è che il biolago ed il giardino costituiscano una nicchia verde molto intima e discreta, in cui potersi rifugiare chiudendo fuori la calura afosa tipica di quella zona della pianura.
Soluzioni
In venti giorni abbiamo realizzato un invaso di tipo informale dotato di un'insenatura che si estende attraverso una grande finestratura all'interno dell'abitazione. nella stanza adibita a studio artistico.Una piccola camminata in cordoli di granito grezzi permette di attraversare il filtro e raggiungere la zona di relax posta in ombra sotto il graticcio. Quest'ultimo realizzato con pali di castagno scortecciato e rivestito di rampicanti a fioritura primaverile ed estiva, garantisce una zona d'ombra ottimale per mitigare la calura estiva regalando generose fioriture.La recinzione cieco in assito e corten, arricchita con la posa di graminacee, chiude totalmente la vista dall'esterno, racchiudendo al suo interno la preziosa oasi.Il pontile in robusto assito di larice è posizionato sotto la parete della casa e attraverso la grande vetrata scorrevole è possibile usufruirne sia all'esterno che all'interno.Dietro la gentile insistenza del cliente abbiamo concesso l'inserimento di un grosso esemplare di carpa koi (Ginrin platinum ogon) color platino, che condivide con la famigliola i momenti del bagno e del gioco in acqua e, grazie al passaggio sotto il pontile, può godere dell'insenatura all'interno della casa.
Vantaggi per il cliente
Il cliente ha ottenuto il giardino dei suoi sogni in cui può rifugiarsi e rilassarsi evadendo dal caos e dallo stress della quotidianità, chiudendo fuori il resto del mondo.L'ansa del biolaghetto ha arricchito di vita e vegetali palustri il laboratorio; da qui è bellissimo ammirare la visione bucolica dell'oasi nelle diverse stagioni.