Un nuovo volto al giardino d'ingresso
Richiesta
Il microscopico giardino d'ingresso di un amico, lascito in uno stato di semi-abbandono, si presenta come una piccola giungla dove le piante sono state lasciate a sè stesse.La richiesta è di rinnovare completamente questo spazio realizzando un giardino pulito, ordinato e fiorito che richieda poca manutenzione.
Soluzioni
Una volta dopo aver ripulito tutto lo spazio dalla vegetazione presente, mantenendo alcune piante ben vegetate, abbiamo ristabilito le quote di livello, disegnando lo scheletro del giardino con della barra in corten.Due mezzelune riempite di ghiaietto di colore diverso donano un'originalità e del movimento allo spazio libero da piante; oltre a delle pietre di Credaro in questo spazio è possibile inserire una seduta da esterni.Su tre lati del giardino trovano spazio delle erbacee perenni che arricchiscono durante l'anno il disegno con le loro fioriture cadenzate.Sul lato destro del vialetto una combinazione di ortensie ed heuchera accompagna all'ingresso di casa mentre l'originale fondale composto da una siepe di rincospermo assicura un minimo di privacy.
Vantaggi per il cliente