Giornata degli alberi
Giornata degli alberi
Giornata degli alberi
Giornata degli alberi
Giornata degli alberi
Giornata degli alberi
Già nella primissima epoca romana gli alberi erano protetti per motivi religiosi ed era abitudine consacrare i boschi al culto delle divinità.

Al giorno d'oggi per difendere gli alberi ci sono delle leggi, ma per far sì che il rispetto per la natura sia parte della culutra della popolazione, è stata istituita la "Giornata degli Alberi" che cade il 21 novembre.

Lo scopo di questa festa è quello di sensibilizzare l'opinione pubblica sull'importanza del patrimonio arboreo e boschivo mondiale,  tutelando la biodiversità, contrastando i cambiamenti climatici e valorizzando l'ambiente.

Le iniziative che vengono organizzate per celebrare questa giornata  sono molteplici come: passeggiate nel verde, laboratori creativi, incontri, seminari e tavole creative.

Inoltre, durante questa giornata, i vivai forestali regionali mettono a disposizione delle scuole, piantine appartenenti a specie autoctone che vengono piantate nelle aree pubbliche.

Un'altra delle iniziative che è stata messa in atto per provvedere al rinverdimento delle aree pubbliche, prevede l'obbligo di porre a dimora un albero per ogni nuovo nato.

A Brescia sarà l'Associazione Florovivaisti Bresciani a coordinare la messa a dimora delle piante nei cortili delle scuole, le aziende florovivaistiche associate, infatti, parteciperanno attivamente alla Giornata degli Alberi mettendo a disposizione le specie arboree da piantumare.

Vedi anche