Alla scoperta dei Fiori di Bach - Chestnut Bud
Alla scoperta dei Fiori di Bach - Chestnut Bud
Alla scoperta dei Fiori di Bach - Chestnut Bud
Alla scoperta dei Fiori di Bach - Chestnut Bud
Alla scoperta dei Fiori di Bach - Chestnut Bud
Alla scoperta dei Fiori di Bach - Chestnut Bud
Alla scoperta dei Fiori di Bach - Chestnut Bud
Alla scoperta dei Fiori di Bach - Chestnut Bud
Alla scoperta dei Fiori di Bach - Chestnut Bud
Alla scoperta dei Fiori di Bach - Chestnut Bud
Alla scoperta dei Fiori di Bach - Chestnut Bud
Alla scoperta dei Fiori di Bach - Chestnut Bud
Alla scoperta dei Fiori di Bach - Chestnut Bud
Alla scoperta dei Fiori di Bach - Chestnut Bud
Alla scoperta dei Fiori di Bach - Chestnut Bud
Alla scoperta dei Fiori di Bach - Chestnut Bud
Alla scoperta dei Fiori di Bach - Chestnut Bud
Alla scoperta dei Fiori di Bach - Chestnut Bud
Alla scoperta dei Fiori di Bach - Chestnut Bud
Alla scoperta dei Fiori di Bach - Chestnut Bud
    

Nome botanico - Nome volgare

Aesculus hippocastanum - Gemma di Ippocastano

Stato negativo

Incapacità di imparare dai propri errori

Descrizione della pianta

Questo albero viene utilizzato anche per la preparazione dell'essenza White Chestnut, che tuttavia si ricava dai fiori, mentre in questo caso si usano le gemme, che sotto un involucro colloso composto di quattordici strati, nascondono fiori e foglie insieme.

Stato d'animo e sintomi

Chi si trova nello stato Chestnut Bud "bloccato" continua a replicare gli stessi errori e pertanto non riesce a fare progressi nella vita.

Si litiga sempre con le stesse persone, s'incontrano sempre le stesse difficoltà, nelle conversazioni l'interlocutore non viene neanche ascoltato perchè si è già rivolti alla domanda successiva.

Inoltre si continua a dedicarsi ad attività sempre nuove, ma che sono tutte destinate a finire male già in partenza.

Scopo del trattamento 

Grazie all'azione riequilibrante di Chestnut Bud si inizia a tener conto delle esperienze che vengono vissute, osservando ogni giorno il proprio comportamento e le proprie reazioni.

In questo modo la mente rimane più aperta e disponibile ad imparare e si inizia ad apprendere osservando anche il comportamento degli altri.

Inoltre si rivolge un interesse genuino nell'apprendimento, imparando con vivacità ed interesse.

Vedi anche